Qualche informazione storica

Venne costruita intorno ad una cella benedettina, fondato nel 1154.

 

L'attuale territorio comunale deriva dall'unione dei due borghi di Isola (lato sinistro del torrente Scrivia) e di Cantone (lato destro), in origine chiamati rispettivamente Campolungo e Insula. 

Fu terra di scontri tra i Comuni di Genova e Tortona per il dominio sul territorio.

Soltanto nel 1218 si avviò una trattativa tra le due fazioni politiche, dividendosi le diocesi: la sezione sinistra del torrente Scrivia fu attribuita a Genova - ad eccezione del borgo di Serravalle Scrivia - mentre la parte destra del fiume a Tortona.

Nel 1256 il territorio passò di mano, dai marchesi di Gavi alla famiglia Spinola.

Nel 1815 fu inglobato nel Regno di Sardegna, così come stabilì il Congresso di Vienna del 1814, e successivamente nel Regno d'Italia dal 1861.

Dal 1973 al 31 dicembre 2008 ha fatto parte della Comunità montana Alta Valle Scrivia e fino al 2011 della Comunità montana Valli Genovesi Scrivia e Polcevera.

Dal 2014 è membro dell'Unione dei Comuni della Valle Scrivia.

94071131_137374484511367_276366062431449